· home

Scuola dell'Arte della Medaglia

vai alla galleria

La Scuola dell’Arte della Medaglia è una scuola d’arte, di tecnica e di alto artigianato, fondata nel 1907 all'interno della "fabbrica delle monete", ossia della Zecca italiana, per specializzare giovani nelle arti dell'incisione e della modellazione.
La Scuola dell’Arte della Medaglia, unica al mondo nel suo genere, opera ormai da 100 anni. La didattica e le attività si sono estese e aggiornate per cui, alle originarie discipline di modellazione in bassorilievo e incisione a taglio diretto, si sono aggiunte via via altre materie di insegnamento con l’intento di conservare e rendere vitale il patrimonio delle arti del metallo e della tradizione artistico-artigianale di alto livello.
La presenza della Scuola all’interno di un contesto produttivo, la Zecca, ne determina la particolare “didattica”, dove lo studio dell’arte e la proposta formativa sono sempre applicati al lavoro e alle esigenze reali della fabbrica. La struttura di lavoro della Scuola fonde dunque il “progetto artistico” con la “procedura esecutiva”, ricercando lo spirito della bottega in moderna e positiva accezione, ossia laboratorio di idee in cui la formazione si realizza attraverso la produzione-creazione di un oggetto.
L’obiettivo della Scuola è far loro raggiungere e riunire il mestiere con l’arte, la cultura con l’abilità manuale, la tradizione con la proiezione futura.
La sede della Scuola è quella originaria, il Palazzo storico della Zecca in via Principe Umberto a Roma.
I docenti sono artisti incisori e tecnici della Zecca, oltre a specialisti esterni nelle varie discipline.
Si accede alla Scuola per concorso, che si svolge all’inizio di ogni anno accademico: nell’ordine di graduatoria, gli allievi entreranno nel corso ordinario di durata triennale e nel corso propedeutico annuale, fino a copertura dei posti disponibili.
Nello stesso contesto della Scuola dell’Arte della Medaglia opera ed è attivo il Museo della Zecca.